Sintomi della menopausa: come accorgersi di averla
Salute

Sintomi della menopausa: come accorgersi di averla

Ogni donna è affetta da menopausa in qualche modo, sperimentando sintomi o altri cambiamenti fisici. L’età media della menopausa è di 51 anni, ma si può entrare in menopausa prima: i cambiamenti ormonali causano i sintomi della menopausa, e la maggior parte delle donne avrà alcuni sintomi. Questi stessi, possono essere provati da 5 a 10 anni prima che si verifichi un’effettiva menopausa, che viene definita tale quando non si ha un periodo mestruale per 12 mesi. 

Cause che potrebbero accelerare la menopausa

Alcune cause potrebbero accelerare la menopausa prima che si verifichi intorno ai 50 anni. Tra questi ci sono:

  • interventi chirurgici per la rimozione delle ovaie (ooforectomia) e/o dell’utero (isterectomia)
  • chemio
  • radioterapia al bacino

Sintomi della menopausa

I sintomi della menopausa spesso iniziano prima dell’interruzione delle mestruazioni. Molte donne hanno un cambiamento nel loro ciclo mestruale prima della fine dello stesso. Sarà un medico a valutare se le mestruazioni diventano pesanti o più frequenti. Tra i sintomi principali della menopausa ci sono:

  • Vampate di calore e sudorazione notturna: le vampate di calore e i sudori notturni possono variare da lievi a piuttosto gravi. Alcune donne trovano che questi sintomi disturbino il loro sonno – possono anche aver bisogno di cambiare le lenzuola durante la notte a causa della forte sudorazione -, anche se quasi tutte le donne soffrono di vampate di calore e sudore, ma questi non sono sempre fastidiosi.
  • Problemi di sonno: alcune donne hanno problemi a dormire anche se non hanno vampate di calore e sudori notturni: il cambiamento dei livelli ormonali può influire sull’orologio del corpo o rendere più difficile per voi addormentarvi o rimanere addormentate. Questo può accadere soprattutto se avete altre condizioni che influenzano il vostro sonno.
  • Dolore alle articolazioni e stanchezza: studi hanno dimostrato che i cambiamenti ormonali della menopausa possono causare ad alcune donne dolori alle articolazioni o stanchezza maggiore del solito.
  • Ansia o cambiamenti di umore: la maggior parte delle donne si sente a volte ansiosa, ma si potrebbe scoprire anche che le cose, che di solito si possono affrontare, possono sopraffare a causa dell’ansia. Questi aumenti di ansia e cambiamenti di umore possono essere causati da cambiamenti ormonali.
  • Vagina secca: alcune donne provano disagio a livello vaginale, specialmente durante il sesso. Questo è un sintomo comune causato da una diminuzione dell’umidità prodotta dal rivestimento della vagina.
  • Vescica iperattiva: le donne possono anche scoprire di avere cambiamenti vescicali durante la menopausa. Se avete questo sintomo, potreste avere la necessità di urinare più spesso, non potendo “resistere”.

Come affrontare i sintomi della menopausa

Comprendere la menopausa e sviluppare una strategia per gestire i sintomi può migliorare la salute e lo stile di vita. Se i tuoi sintomi ti danno fastidio, il tuo medico può aiutarti. Il medico può spiegarvi i cambiamenti nel vostro corpo e offrirvi delle opzioni per gestire i vostri sintomi. Molte opzioni di trattamento sono disponibili e includono:

  • Cambiamenti dello stile di vita
  • Terapia ormonale della menopausa
  • Opzioni di trattamento non ormonale
  • Terapie complementari
  • Se avete dubbi o domande sulle opzioni per gestire i sintomi della menopausa, visitate il vostro medico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *