sinusite
Salute

La Sinusite

Un dolore tra il fastidioso e l’intenso localizzato alla testa, spesso indistinguibile, circoscrivibile ad un’area ben delimitata, a livello soprattutto facciale ma con irradiazioni anche in altre aree craniche e del collo. La Sinusite ha diversi gradi e può essere anche pesantemente invalidante.

Cosa è la sinusite

Nella faccia si trovano delle cavità nelle ossa che la compongono, dietro alle sopracciglia, guance e mascella. Queste cavità sono ricoperte da una mucosa dotata di ciglia che hanno il compito di “spazzare” via il muco in eccesso che si può formare e che, può diventare sede di sviluppo di batteri e virus.

Quando la proliferazione di tali germi diviene importante, va oltre quella che è la carica microbica critica, si manifesta la malattia che è, di fatto, un’infezione che va ad aumentare il muco già presente che diviene anche patologico.

La Sinusite, quindi, può essere definita come un’infiammazione, spesso evolvente in infezione, della mucosa che ricopre i seni paranasali, frontali, mascellari portando sintomi talvolta anche parecchio importanti.

I sintomi della Sinusite

Sono parecchi i sintomi che si possono riferire alla Sinusite da quelli che sono sovrapponibili ad un forte raffreddore fino a dolori intensi che impediscono il movimento della testa e portano all’intolleranza assoluta a rumori e alla luce.

Tra i sintomi abbiamo quindi:

  • Produzione di muco verde o giallo
  • Naso chiuso con difficoltà di respirazione di tipo meccanico dal medesimo
  • Dolore intorno alle guance, occhi e fronte ma spesso indistinguibile nella sede precisa
  • Dolorabilità alla palpazione, specialmente sotto l’arcata sopraccigliare
  • dolore apparentemente localizzato ai denti
  • Dolore alla testa
  • Febbre anche decisamente superiore ai 38°C
  • Alito cattivo
  • Insensibilità agli odori

Come abbiamo detto nei casi più gravi di sinusite la persona è costretta a letto, con difficoltà a muovere la testa perché ogni movimento provoca un peggioramento del dolore, intolleranza ai rumori, anche modesti e alla luce.

La persona spesso è costretta a stare al buio e la minima fonte di luce, anche la lampadina della lampada da tavolo peggiora il dolore.

Cause della Sinusite

La Sinusite si origina allorquando una infiammazione provoca l’impossibilità di deflusso del muco originato nei seni paranasali, frontali, mascellari. Questo accade sovente in presenza di un raffreddore, un problema ai denti, alla gola o in presenza di polipi nasali o deviazioni del setto nasale che ostacola il normale deflusso del muco.

Il muco ristagnante è un ambiente umido e caldo in cui la proliferazione di virus e batteri trova il suo habitat ideale. All’infiammazione si sovrappone, quindi, l’infezione che è prevalentemente sostenuta da batteri ma anche i virus sono coinvolti spesso, specialmente se la sinusite è secondaria ad un raffreddore o all’influenza.

Anche infezioni micotiche possono essere alla base della Sinusite ma in casi meno frequenti, specialmente in persone con problemi al sistema immunitario. Le persone malate di fibrosi cistica sono più portate a sviluppare anche una sinusite ma più banalmente anche l’infiammazione causata dal reflusso gastro esofageo può essere causa scatenante.

La Cura della Sinusite

Sempre in caso di sinusite è indicato l’uso di antinfiammatori da associare anche a decongestionanti spray per il naso al fine di agevolare lo scarico del muco. Importante anche l’assunzione di farmaci mucolitici.

Se la sinusite è sostenuta da Virus non vanno usati antibiotici che non hanno effetto sui virus; la sinusite virale si caratterizza per una durata limitata,al massimo 7-10 giorni mentre la forma batterica ha durata decisamente superiore e con tendenza all’ingravescenza.

E’ quindi compito del medico discriminare le forme e, se la diagnosi si orienta verso la forma batterica, l’uso dell’antibiotico è assolutamente indicato.

Molti medici tendono anche all’uso associato all’antibiotico di farmaci cortisonici o antistaminici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *